In fuga

FichtRatings

“La proporzione di debito pubblico italiano e spagnolo detenuta dagli investitori non residenti continua a scendere nel primo trimestre del 2012. Le banche che hanno potuto finanziare a tassi ridotti con fondi BCE hanno rimpiazzato la quota di investitori istituzionali nel loro portafoglio. Prevediamo che questa tendenza prosegua nei prossimi trimestri”

In Spagna la quota estera investita in debito sovrano è scesa al 34% dal 40% nel primo trimestre 2012 dall’ultimo 2011. In Italia la quota degli investimenti è scesa attualmente dall’ultimo trimestre 2011 a oggi del 32% e anche se la corsa ha rallentato il ritmo, l’emorragia non si è ancora fermata”

“IL FOCUS” Il Messaggero 24 maggio 2012 B.C.

L’Eurozona finanzia il debito tedesco, l’84% del PIL, praticamente a costo zero mentre l’Italia e la Spagna lo pagano il 5,00/6,00%.

One thought on “In fuga

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...