I DIMENTICATI

Pontile2

“Vorrei vedere Roma prima di morire e voglio andarmene guardando il mare”.

Alle sei di ieri mattina, Laura Folloni, 37 anni, una parucchiera di Parma, è salita su un treno per Ostia con due lettere in tasca, un coltello da cucina in una borsa e la disperazione dentro. Su in Emilia l’avevano sfrattata dal negozio, a casa era arrivata una lettera di Equitalia e questa esistenza fatta di debiti, di conti che non tornano non la sopportava più. La donna è andata a sedersi lungo la spiaggia, ha allungato un’ultima volta lo sguardo verso la linea dell’orizzonte e per sei volte è riuscita ad affondare la lama nel torace finchè un colpo non le ha trafitto il cuore. La crisi al cospetto delle onde e della risacca, deve esserle sembrata finalmente una cosa lontana e sopportabile”

Riposa in pace, ora.

Sabato 26 maggio 2012 Luca Lippera Il Messaggero 

“Il fratello lo ha salvato dal primo tentativo di suicidio col gas, ma non dal secondo. Lui aveva deciso ormai di farla finita comunque e così, seppure intontito dal gas, è entrato in camera da letto e ha avuto la forza di prendere la pistola che aveva nel cassetto. Con quella si è sparato il colpo mortale alla tempia destra davanti allo sguardo esterrefatto del fratello che non è riuscito  salvargli la vita la seconda volta. Così si è ucciso sabato notte un imprenditore cagliaritano travolto dalla crisi e dalle cartelle esattoriali”

Lunedì 28 maggio 2012 Umberto Aime Il Messaggero

Nelle ultima 48 ore ci sono stati altri due suicidi, entrambi nelle Marche ed entrambi per motivi economici.

I DIMENTICATI meritano solo poche righe in cronaca

 

One thought on “I DIMENTICATI

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...