Perissinotto – Non mi dimetto

La crisi pesa anche sulle remunerazioni del top management di Generali.

Giovanni Perissinotto, amministratore delegato del gruppo di Piazza Duca degli Abbruzzi ha incassato lo scorso anno  2,35 milioni di euro, di cui 1,871 milioni di “emolumenti fissi” e come membro del CdA del Comitato Investimenti contro i 3,41 milioni del 2010.

Affari Italiani.it/Economia 27 marzo 2012 Di Luca Spoldi e Andrea Deugeni

Perissinotto: “Voglio anticipare a tutti voi consiglieri che non ho alcuna intenzione di accogliere la mozione di sfiducia anticipatami dall’azionista Mediobanca e di presentare le dimissioni. Ciò per la semplice ragione che non esiste un motivo oggettivo per farlo; per la verità ci sono tutte le ragioni per non farlo”.

Ci credo, capisco perfettamente.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...