Il Geronzosauro Rex

Il Geronzosauro Rex è l’unico dinosauro ancora vivente.

Come esemplare può raggiungere anche i novantanni se non viene abbattuto prima, ma ha pochi rivali. Vive tra le grandi banche e primari gruppi assicurativi dove si trova perfettamente a suo agio grazie ai poderosi arti posteriori che gli consentono la fuga, nei pochi casi in cui non può reggere il combattimento, o la perfetta stabilità nelle battute di caccia.

Il suo nome scientifico si deve a Henry Osborn e richiama in ambo le sue due parti l’idea di dominio, (Geronzos: signore, sovrano, tiranno) e Rex è il latino per “re”.

E’ dotato di una dentatura possente, con una lunghezza variabile sulle arcate, con cui ha facilmente ragione delle sue vittime. Raramente lascia feriti tra il morso e gli artigli dei due micidiali arti superiori.

Dopo una feroce battaglia nella zona delle paludi delle Assicurazioni Generali, è riuscito a scappare con una buonuscita di 16,65 milioni di euro che diviso per i 347 giorni passati al Leone, fanno 48mila euro al giorno compresi sabati, domeniche e festivi, a cui si devono aggiungere i 3,3 milioni lordi di stipendio s base annua.

Attenzione: il Geronzosauro Rex non è ancora estinto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...